Blog

Sensoworks / Città Circolare  / Assicurare un flusso costante. IoT e la gestione della rete fognaria.
Sensoworks - Sewers Monitoring Project

Assicurare un flusso costante. IoT e la gestione della rete fognaria.

Una storia passata per insegnarci il futuro.

Forse non tutti sanno che il Tamigi fu dichiarato biologicamente morto nel 1957. Infatti, il famoso fiume londinese è stato una fogna a cielo aperto per secoli, causando diverse epidemie di colera fino a che il governo non decise di intervenire a metà dell’800 – specialmente dopo un evento in particolare, il Great Stink.

Fu solo negli anni ’60 che progetti di ricostruzione per la ripresa di una Londra distrutta dalle bombe hanno migliorato la precedente rete fognaria, sanificando le acque e portando il fiume a nuova vita. Ad oggi, passanti possono persino ammirare il ritorno delle foche vituline a Richmond Lock.

Più recentemente, tuttavia, nel 2018, la crescente popolazione della capitale britannica pone una nuova minaccia al sistema fognario attuale. Le autorità hanno mille difficoltà nello stare al passo con la gestione quotidiana delle acque fognarie.

Se abbiamo imparato qualcosa dalla storia del Tamigi, allora dovremmo per lo meno sapere che la gestione delle fogne e delle acque è di elevatissima importanza per il benessere delle città e della popolazione.

Il Problema

Monitorare e gestire infrastrutture critiche come la rete fognaria sono attività solitamente portate avanti caso senza la necessaria periodicità e approfondita analisi. Inoltre questo tipo di manutenzione ha due grossi limiti: viene ignorato qualsiasi evento accaduto nell’intervallo temporale fra due interventi di manutenzione e viene riparato solo il problema o il danno accaduto precedentemente, senza la possibilità di prevedere una manutenzione futura ed evitare quindi danni successivi.

Inoltre, interventi periodici di massa hanno un peso non trascurabile sul budget annuale, sia per le singole aziende che per i contribuenti – che pagano questo costo in bollette più salate o in tasse più pesanti.

In secondo luogo, urbanizzazione e uso eccessivo delle infrastrutture sono elementi critici in questo specifico settore delle infrastrutture civili. Una scarsa gestione della rete fognaria può avere effetti disastrosi sulla salute della popolazione e sull’ambiente, arrecando danni che possono essere risolti solo in anni.

Ciò significa che le aziende non hanno altra scelta se non di allocare gran parte del proprio budget su attività di controllo piuttosto che sul miglioramento delle proprie operazioni, rallentando lo sviluppo e il progresso dell’intera infrastruttura, in questo caso fognaria.

La Soluzione di Sensoworks

Noi possiamo predire cosa avverrà in futuro. La nostra piattaforma si concentra sulla possibilità di implementare manutenzione predittiva nelle infrastrutture civili per anticipare qualsiasi problema prima che questo si verifichi.

Attraverso un sistema distribuito di sensori appositamente installati in punti strategici dell’infrastruttura, la piattaforma IoT di Sensoworks raccoglie tutti i dati necessari ancora grezzi e incomprensibili e lo traduce in informazioni leggibili e indicizzate su dashboard appositamente create. Ciò permette sia alla piattaforma IoT di Sensoworks sia ai gestori e ai supervisori di capire cosa è stato, e cosa ne sarà dell’infrastruttura monitorata e di intervenire tempestivamente se necessario.

Nel caso di tunnel e tubi di reti fognarie, Sensoworks ha progettato una soluzione basata su sensori costituiti da cavi in fibra ottica lunghi fino a 50 chilometri. Per il monitoraggio di reti fognarie i sensori che impieghiamo sfruttano lo scattering di Brillouin lungo tutta la fibra ottica.

Un cambio nella frequenza di Brillouin segnala alla piattaforma un cambio nella temperatura e/o nella tensione meccanica. Ogni cavo è progettato per reagire a entrambi i fenomeni.

I progetti di Sensoworks funzionano con sistemi di “loop chiuso” per raggiungere risultati migliori in termini di risoluzione spaziale. La differenza fra “loop chiuso” e “loop aperto” dipende dall’uso della radiazione della luce: “trasmessa” nel primo caso e “riflessa” nel secondo.

Grazie a Sensoworks, le reti fognarie sono monitorate costantemente (24h al giorno, 365 giorni all’anno) per più di 37km di tubi. La piattaforma è sempre alla ricerca di deformazioni, controlla costantemente i livelli d’acqua, la velocità e la portata e controlla potenziali anomalie dovute a infestazioni parassitarie.

Altre applicazioni

Questo sistema non è limitato solo alle reti fognarie. La piattaforma IoT di Sensoworks è progettata per essere altamente scalabile ed adattabile ai diversi sistemi infrastrutturali. Sensori applicabili in questo modo possono essere installati su tubi dell’acqua e del gas (per quest’ultimo, Sensoworks utilizza un Sistema Acustico Distribuito ad alta frequenza ad alta precisione per le fughe di gas) per monitorare il sistema di riscaldamento o la fornitura d’acqua.

In questo modo le autorità di gestione possono eseguire meno interventi ma con maggiore precisione, contenere sia potenziali malfunzionamenti che i costi di manutenzione – sia costi operazionali che quelli per il dislocamento del personale.

Inoltre, le cause per i malfunzionamenti di strutture sotterranee possono essere complesse da comprendere e solo attraverso interventi costosi si può avere una valutazione delle ragioni di guasti e malfunzionamenti. La dashboard della piattaforma di Sensoworks, invece, riporta informazioni chiare, con soglie e limiti configurabili per notificarti in tempo reale il caso in cui un qualsiasi valore superi i limiti di sicurezza. E sapere cosa sta succedendo e dove.

Conclusione

La missione di Sensoworks è di fornire soluzioni che possano migliorare la vita quotidiana delle persone. Le infrastrutture, oggi, ne sono parte integrante: le nostre vite sarebbero molto più difficili senza il sistema infrastrutturale di strade, ponti, tunnel, reti fognarie, e così via.

L’urbanizzazione e l’evoluzione dei nostri stili di vita deve essere accompagnato da un costante miglioramento della tecnologia e dei sistemi in uso, a maggior ragione se confrontato con un numero crescente di persone che fanno uso delle infrastrutture civili.

Sensoworks crede nel potenziale della tecnologia a servizio delle persone. Il monitoraggio delle infrastrutture e dei servizi cittadini è il modo in cui vogliamo restituire valore alla comunità, e prevedendo cosa avverrà vogliamo dare a tutti il potere di un’infrastruttura più forte e sicura.

Contattaci per avere i informazioni a riguardo e richiedi una demo personalizzata.